La proposta progettuale, peraltro non realizzata, insegue una revisione complessiva dell'attuale edificio costruito nei primi anni '80 tanto negli elementi della composizione architettonica con una parte di ampliamento verso N a copertura piana, nei materiali di finitura e negli impianti, quanto nella valorizzazione della sua panoramicità del lato SO verso la piana friulana e in tutto l'arco delle montagne fino al Glemine.

Il ripensamento dell'intera zona notte con individuazione e gerarchizzazione di nuove aperture esterne, l'introduzione della copertura a falda unica in legno e la configurazione dell'ingresso con una lama a “elle” rovesciata che può accogliere una zona pranzo esterna completano la rivisitazione della nuova architettura della casa.

 

 

crediti:

 

Gemona del Friuli, Udine

2011 - non realizzata

progetto :                                 Piero Siega

team:                                       Alessia Dorigo